Posted on

Ergonomia, funzionalità e resistenza alla base della perfetta scrivania per pc

Una scrivania per pc deve essere estremamente comoda per rispondere alle esigenze determinate dalla tua attività. E’ destinata ad accoglierti ogni giorno nello svolgimento del lavoro e quindi deve essere dotata dei requisiti fondamentali di ergonomia, praticità e resistenza. I modelli in commercio sono talmente tanti da non renderti facile la scelta. Il consiglio che vale la pena seguire, quindi, è quello di leggere il contenuto di questo sito https://scrivaniapc.it/ e prendere nota di quello che viene consigliato.

 Abbiamo detto che a quella scrivania ci dovrete lavorare tante ore a settimana e quindi dovrete sceglierla comoda e resistente, fatta con materiali robusti e facili da pulire ma anche confortevoli. E dovrà essere tale da avere un buon rapporto qualità-prezzo.

Il primo elemento da considerare sono dunque le misure; devono poter essere sufficienti per accogliere tutto quello che utilizzate per lavorare a partire dal monitor, dalla tastiera, dal mouse e poi ancora dalla stampante e dagli accessori. E sotto il piano del desk dovrete prevedere la presenza di un ripiano su cui collocare la cache del pc e un porta tastiera a scomparsa sotto il piano di lavoro oltre, possibilmente ad una cassettiera per l’archivio e altro materiale di consumo.

Dovrete anche tenere in considerazione l’altezza che dovrebbe poter essere regolabile per favorire un utilizzo “su misura”

Inoltre sono molto importanti i materiali con cui le scrivanie sono realizzate, perché dovranno renderla duratura, resistente all’usura e facile da pulire. Quindi dovrete considerare di scegliere il legno tradizionale e sempre valido ma anche materiali diversi e nuovi come legno vetro e metallo in combinazione fra loro o con il legno. Ovviamente più il materiale sarà pregiato con più il rapporto qualità-prezzo farà salire il costo.

Dovrete poi tenere in considerazione anche la facilità del montaggio. Ci sono modelli che per essere resi operativi necessitano solo di un cacciavite ma altri che richiedono interventi più complessi. Valutate quindi anche questo aspetto che potrebbe incidere sul costo finale dell’acquisto per la necessità di avere un falegname che effettui il montaggio delle parti.